Certificazioni

Il conseguimento di una certificazione internazionale nel campo della Contemporary Popular Music ora è possibile anche in Italia grazie a Music Academy Italy in collaborazione con Pearson.

Music Academy Ascoli quindi, permette ai propri studenti di far conseguire loro un importante traguardo nel percorso formativo musicale, e consente a tutta la Musica di essere interpretata non solo come meravigliosa Arte, ma anche con la titolarità e il riconoscimento che merita.

Siamo fermamente convinti che il possesso di una certificazione offra una opportunità in più nella ricerca di un posto di lavoro qualificato nell’ambito di un mercato sempre più competitivo, anche nel campo artistico. Inoltre, una certificazione potrà essere utile non solo durante la carriera universitaria, grazie all’assegnazione dei crediti formativi, ma anche per proseguire il proprio percorso di studio in Italia e all’estero.

Music Academy Ascoli è un Centro Autorizzato per il conseguimento delle certificazioni BTEC level 3 e level 5 in Music o Music Technology rilasciate direttamente da Pearson, (Approval Centre number: 90388).

Pearson è un Ente certificatore riconosciuto dall’ente pubblico Britannico OFQUAL, deputato al controllo delle certificazioni nel Regno Unito. Nello specifico Pearson è un organismo preposto all’elaborazione di obiettivi formativi e alla produzione delle prove d’esame. Ha anche il compito di vigilare sullo svolgimento delle prove e di provvedere alla verifica e alla valutazione delle prove e al rilascio dei certificati.

Esami di alta qualità producono anche un impatto positivo sull’insegnamento e sullo studio della materia poiché i sistemi di valutazione impiegati tengono conto costantemente degli sviluppi della didattica.

Consulta tutti gli argomenti della sezione “certificazioni” e approfondisci tutti i contenuti correlati: Ti accorgerai che anche la tua passione può avere un valore legale!

 

Btec

Chi è Pearson?

Pearson è un ente inglese che rilascia qualifiche accademiche e professionali, sia nel Regno Unito che a livello internazionale, in riferimento ai livelli di competenza indicati nel Quadro Comune Europeo redatto dal Consiglio d’Europa. Pearson si occupa da una parte di fornire il dettaglio dei percorsi di studio (programmi degli insegnamenti, modalità di svolgimento, prove d’esame) afferenti a diversi settori disciplinari (dalle scienze all’ingegneria, dalle discipline umanistiche a quelle artistico-musicali), dall’altra di vigilare sulla qualità di detti percorsi, garantendo così elevati standard di formazione. L’ente certificatore inglese, peraltro, ha già collaborato con il nostro paese per quanto riguarda la certificazione delle conoscenze della lingua straniera degli studenti italiani, vedasi ad esempio il protocollo d'Intesa 16 gennaio 2002, siglato col MIUR (prot. 883/02), nella persona dell'allora Ministro dell'istruzione Letizia Moratti con diversi enti certificatori inglesi. Per scaricare il Protocollo: http://www.edscuola.it/archivio/norme/circolari/lc18102a.pdf

 

Pearson e Music Academy Ascoli

Music Academy Ascoli è un centro Autorizzato Pearson.

Grazie a questa collaborazione i nostri istituti propongono all’utenza quattro percorsi di studi, tutti certificati direttamente dall'Ente inglese:

·     Pearson BTEC level 3 Extended National Diploma in Music

·     Pearson BTEC level 5 Higher National Diploma in Music

·     Pearson BTEC level 3 Extended National Diploma in Music Technology

·     Pearson BTEC level 5 Higher National Diploma in Music Production

Music Academy Ascoli – centro accreditato Pearson in Italia: http://www.edexcel.com/International/europe/Pages/CentreListings.aspx

 

Valore legale dei titoli

 

Valore legale dei titoli di studio esteri

Music Academy Ascoli permette ai propri studenti di far conseguire, mediante Pearson, un titolo di studio estero in Music o Music Technology/Production.

Music Academy Ascoli non è una Università, non è una scuola Pubblica, non è un Istituto musicale Pareggiato, bensì una organizzazione privata che si avvale di un Ente certificatore abilitato a rilasciare titoli di studio in ambito Musicale.

 

Nello specifico si parla di Pearson:

·      BTEC level 3 Extended National Diploma in Music o Music Technology

·      BTEC level 5 Higher National Diploma in Music o Music Production

 

Tali titoli di studio trovano una spendibilità e un riconoscimento in tutta la Comunità Europea, grazie alle recenti ed innovative normative in materia.

 

Prima fra tutte va menzionata la Convezione di Lisbona, così denominata in quanto firmata nella capitale del Portogallo l’11 aprile 1997. Tale Convenzione è stata elaborata su iniziativa congiunta del Consiglio d’Europa e dell’Unesco-Regione Europa, allo scopo di facilitare il reciproco riconoscimento dei titoli di studio di Istruzione superiore fra i Paesi firmatari. L’Italia ha ratificato la Convenzione di Lisbona con Legge nr. 148 del 11.07.2002. Dovendo essere applicata a sistemi educativi spesso molto differenti tra loro, la Convenzione si limita ad enunciare i principi fondamentali e i criteri generali, delegando alle Autorità competenti di ciascun Paese firmatario l’operatività di tali linee-guida (per maggiori dettagli visita la sezione Certificazionil – Procedure di Riconoscimento).

 

Tra gli obiettivi della Convenzione di Lisbona meritano di essere sottolineate le seguenti finalità:

 

·      Consentire ai diplomati della scuola secondaria superiore di accedere alle Università e agli altri istituti di istruzione superiore di tutti i paesi;

 

·      Facilitare i programmi di scambi accademici studenteschi;

 

·      Utilizzare i titoli accademici nazionali finali per l’accesso al mercato del lavoro e delle professioni regolate in tutti i paesi o per proseguire gli studi a livello più avanzato;

 

·      Sviluppare centri nazionali di informazione sulla mobilità e il riconoscimento dei titoli e la diffusione di nuovo strumenti di certificazione.

 

Entrando maggiormente nel dettaglio, BTEC level 3 Extended National Diploma in Music o Music Technology è un titolo estero finale di scuola secondaria che consente l’accesso ai corsi di Laurea (italiani o esteri) nelle discipline afferenti ed ai Conservatori, in quanto possiede in toto i requisiti richiesti dalla normativa in vigore: 1) viene rilasciato da un Ente certificatore ufficiale del sistema educativo Inglese; 2) costituisce un titolo valido per l’iscrizione alle Università in Inghilterra; 3) viene rilasciato dopo almeno 12 anni complessivi di studio, tra scuola primaria e scuola secondaria (ecco il perché, tra i requisiti di accesso a tale percorso di studio, del compimento dell’obbligo scolare).

 

Questi requisiti valgono per tutti gli studenti con titolo secondario estero, indipendentemente dalla loro nazionalità: sia per i titoli secondari rilasciati nei Paesi dell’Unione Europea (U.E.) che in quelli non U.E.

 

Discorso analogo può essere compiuto per il titolo BTEC level 5 Higher National Diploma in Music o Music Production. Trattasi sempre di titolo estero che consente il proseguimento degli studi nelle Università (italiane o estere) in discipline afferenti, o al Conservatorio. 

 

Per quel che concerne la partecipazione a concorsi pubblici con i nostri titoli di studio, ricordiamo che i Concorsi Pubblici sono riservati ai cittadini italiani o di un paese dell’Unione europea. Le regole specifiche di ogni concorso sono stabilite da un Bando: all’interno di questo potrai trovare tutte le informazioni relative alle modalità di partecipazione e svolgimento delle prove, nonché i requisiti dei titoli di studio necessari per l’ingresso al determinato concorso. Un cittadino italiano o di un paese dell’Unione Europea possessore di un titolo di studio estero di qualsiasi livello (scuola secondaria, istruzione superiore), può partecipare a concorsi per posti di lavoro presso le Amministrazioni Pubbliche italiane tramite una procedura di riconoscimento prevista per legge e che viene definita di equivalenza del titolo estero con i titoli italiani corrispondenti (vedi la sezione Certificazioni: Procedure di Riconoscimento).

E’ bene precisare che in Italia nessun titolo estero è direttamente “equipollente” o “riconosciuto” senza che ci sia una relativa procedura di riconoscimento. Per far si che titolo di studio estero produca in Italia tutti gli effetti accademici e professionali che produce un titolo di studio italiano, occorre intraprendere una procedura di riconoscimento che, a seconda dei casi di specie, si distingue in “dichiarazione di Valore” o “equipollenza”. 

 

Certificazioni Verticali

 

Cosa sono?

Le certificazioni di “competenza”, cosiddette VERTICALI, aggiungono al compimento del percorso formativo dei nostri studenti, un elemento di riconoscimento rafforzativo nelle specifiche performative. Tale scelta va in direzione e sulla base del Decreto sulle Competenze (link MIUR).

 

Cosa dice il decreto?

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 15 febbraio 2013 ed è entrato in vigore il 2 marzo dello stesso anno come il decreto legislativo recante “definizione delle norme generali e dei livelli essenziali delle prestazioni per l’individuazione e validazione degli apprendimenti non formali e informali e degli standard minimi di servizio del sistema nazionale di certificazione delle competenze, ai sensi dell’articolo 4, commi 58 e 68 della legge 28 giugno 2012, n. 92.”

 

Con tale norma si delinea un sistema nazionale di certificazione delle competenze, comunque acquisite, al fine di valorizzare ogni competenza posseduta dalla persona, in una logica di apprendimento permanente, secondo standard minimi nazionali che assicurino la validità di ciò che si certifica e di conseguenza la spendibilità. 

 

Cosa offre Music Academy Ascoli?

Music Academy Ascoli è in linea con questi parametri di qualifica ed offre il servizio di preparazione agli esami per ogni livello e grado di qualifica con dei percorsi personalizzati studiati per coloro che vogliono ottenere una certificazione valida in tutta Europa.

 

Le certificazioni verticali seguono il quadro delle qualifiche europee EQF, quindi sono rivolte a coloro che suonano da anni ma non hanno una certificazione o a coloro che sono agli inizi e che vogliono certificare i propri progressi nel corso del loro percorso di studi.

 

Si tratta di esami convalidati dalla  University of West London e dal  Trinity College London, seguono la denominazione inglese di “Grade” e “Diplomas” e coprono le qualifiche relative alla tabella EQF dal Level 1 al Level 7. Sono dunque oggetto di interesse dagli allievi Kidz non certificati fino anche a docenti ed insegnanti esperti altamente qualificati.

 

Come prepararsi?

Music Academy Ascoli offre il servizio di preparazione ai diversi tipi di certificazione proponendo dei pacchetti comprensivi di Consulenza didattica (per l'individuazione del livello), Tutoraggio (Impostazione pratiche burocratiche) ed Incontri di preparazione.

 

- Pack Kidz: per bambini delle scuole elementari che studiano e vogliono certificare i loro progressi. Il pack comprende 4 lezioni di preparazione da 30 minuti, tutor didattico, consulenza didattica, borsa Music Academy.

- Pack Singer: per tutti coloro che hanno studiato canto o cantano da tanti anni e vogliono certificare il proprio livello. Il pack comprende 4 lezioni da 30 minuti, tutor didattico, consulenza didattica, borsa Music Academy.

- Pack Music: per tutti coloro che hanno studiato uno strumento o suonano da tanti anni e vogliono certificare il proprio livello. Il pack comprende 4 lezioni da 30 minuti, tutor didattico, consulenza didattica, borsa Music Academy.

- Pack Master: per tutti coloro che insegnano musica senza un titolo di studio e vogliono certificare le loro competenze. Questo percorso offre la possibilità di essere inserito nel circuito MA Educator. Il pack comprende 8 lezioni da 30 minuti, tutor di supporto, consulenza didattica, qualifica di Music Academy Educator e borsa MA.

 

Concorda un colloquio gratuito e senza impegno scrivendo al Direttore della Didattica per individuare il tuo livello di preparazione e la tipologia di Certificazione da affrontare o acquista direttamente il tuo pack qui sotto.

 

Quadro Europee delle Qualifiche - EQF

 

Il quadro europeo delle qualifiche, in inglese "European Qualifications Framework" (generalmente abbreviato in EQF) è un sistema che permette di confrontare le qualifiche professionali dei cittadini dei paesi europei. Per "qualifica" si intende una certificazione formale rilasciata da un'autorità competente a conclusione di un percorso di formazione come attestazione di aver acquisito delle competenze compatibili agli standard stabiliti dal sistema educativo nazionale.

 

A partire dal 14 febbraio 2008 per ogni qualifica rilasciata in Europa può essere identificato il corrispondente livello di EQF e questo permette di confrontare qualifiche acquisite in diversi paesi.

 

L'EQF adotta un sistema basato sui risultati di apprendimento ottenuti alla fine del percorso di formazione.

 

I risultati di apprendimento sono definiti in termini di Conoscenze, Capacità e Competenze. Il risultato complessivo è un indice, compreso tra 1 ed 8, detto QEQ, che si propone di identificare in modo veloce ed univoco il livello di approfondimento raggiunto in un certo ambito.

 

Gli Stati Membri dell’ U.E. hanno dovuto mettere in relazione le loro qualifiche nazionali con il sistema EQF entro il 2010, e dovranno indicare la corrispondente qualifica EQF nei loro corsi entro il 2012.

 

Detto in parole più semplici, il Quadro Europeo delle Qualifiche suddivide i livelli di istruzione europei dal Level 1 (scuola dell’obbligo) al Level 8 (Ph.D)http://ec.europa.eu/education/pub/pdf/general/eqf/broch_it.pdf

Ad oggi Music academy Italy rilascia, mediante Pearson, titoli di studio:

 

Level 3 (Extended National Diploma): titolo valido per l’accesso all’istruzione universitaria in discipline afferenti:

 

·      Bachelors of Arts in Contemporary pop Music;

 

·      Conservatori/Corso di Laurea di primo livello (nuovo ordinamento);

 

Level 5 (Higher National Diploma): titoli validi per il proseguimento dei corsi universitari di primo Ciclo in discipline afferenti:

 

·      Bachelors of Arts in Contemporary pop Music;

 

·      Conservatori/Corso di Laurea di primo livello (nuovo ordinamento).

 

Dal link: http://www.edexcel.com/International/Documents/UK-NARIC-Edexcel-HNC-and-HND-International-Mapping-EQF-5-27-07-11.pdf, in ultima pagina: tabella di comparazione qualifiche Edexcel

 

Procedure di Riconoscimento

 

Procedure di riconoscimento dei titoli di studio

E’ bene precisare che in Italia nessun titolo estero è direttamente “equipollente” o “riconosciuto” senza che ci sia una relativa procedura di riconoscimento. Per far si che titolo di studio estero produca in Italia tutti gli effetti accademici e professionali che produce un titolo di studio italiano, occorre intraprendere una procedura di riconoscimento che, a seconda dei casi di specie, si distingue in “dichiarazione di Valore” , “equipollenza” o “equivalenza”.

 

Vuoi accedere all’Università o al Conservatorio con il tuo titolo estero?

Al fine di facilitare il riconoscimento dei titoli di studio, per motivi di studio o professionali, occorre fare ricorso alla procedura denominata “Dichiarazione di Valore”.  

 

Ottenuta tale dichiarazione, anche gli studenti in possesso di un titolo BTEC Level 3 o Level 5 in Music o Music technology potranno accedere o proseguire ad un corso universitario di 1° Ciclo in materie afferenti, o ai corsi accademici  di 1° Livello del Conservatorio.

 

La Dichiarazione di valore è un documento ufficiale, scritto in lingua italiana, che descrive in modo sintetico e fornisce informazioni su un determinato titolo di studio conferito a una persona da un’istituzione appartenente ad un sistema educativo diverso da quello italiano e sul suo valore nel paese che lo ha rilasciato. È un documento di natura esclusivamente informativa e non costituisce di per sé alcuna forma di riconoscimento del titolo in questione.

 

La Dichiarazione di valore viene emessa dalle Rappresentanze Diplomatiche italiane all’estero (Ambasciate, Consolati, Istituti italiani di Cultura). La procedura per l’ottenimento della dichiarazione di Valore si attiva mediante richiesta e predisposizione di documentazione da presentare all’Università Italiana, la quale funge da intermediario con le Rappresentanze diplomatiche Estere.

 

Occorre evidenziare che, al di la del riconoscimento del titolo estero, Università e Conservatori prevedono un esame di ammissione, esattamente come avviene per ogni diplomato Italiano che abbia conseguito il titolo di studio in Italia.

 

Vuoi accedere ad un concorso pubblico con il tuo titolo estero?

Il concorso pubblico è la procedura generale con la quale viene regolato l’accesso alla Pubblica Amministrazione italiana. Esso è riservato ai cittadini italiani o di un Paese dell’Unione Europea. Le regole specifiche di ogni concorso sono stabilite da un Bando e all’interno di esso si possono trovare tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione e di svolgimento delle prove, nonché i requisiti dei titoli di studi necessari per l’ingresso al determinato concorso. Il cittadino italiano o dell’U.E. possessore di un titolo di studio estero di qualsiasi livello (scuola secondaria, istruzione superiore) può partecipare ai Concorsi pubblici tramite una procedura di riconoscimento definita “di equivalenza”. Tale procedura consiste in una valutazione globale del titolo estero rispetto a quello italiano previsto dal bando di concorso. Questo riconoscimento non trasforma il titolo estero in un titolo italiano ma permette alla qualifica estera di accedere al concorso che richiede un titolo italiano equivalente. L’ente responsabile di tale procedura è la Presidenza del Consiglio dei Ministri dipartimento della Funzione Pubblica Ufficio P.P.A – Servizio Reclutamento.

 

L’Equipollenza dei titoli di studio esteri

Competenti per la procedura di equipollenza sono le singole università italiane che, nella loro autonomia, valutano analiticamente i titoli accademici esteri. La decisione viene presa caso per caso ed ogni università è autonoma nel decidere se rilasciare o meno il Decreto di equipollenza, documento che sancisce l’equipollenza tra il titolo estero e il titolo italiano corrispondente, secondo le proprie procedure interne.

 

L’equipollenza può riguardare esclusivamente i titoli italiani di:

• Laurea;

 

• Laurea Magistrale;

 

• Dottorato di Ricerca.

 

In questo momento, Music Academy Italy non prevede nella propria offerta formativa questa tipologia di titoli di studio.

 

Per ulteriori dettagli sulle procedure necessarie verifica ai link di seguito indicati le procedure previste dal Consolato Generale d'Italia a Londra:

 

http://www.conslondra.esteri.it/Consolato_Londra/Menu/I_Servizi/Per_i_cittadini/Studi/Equipollenza_titoli/

 

http://www.conslondra.esteri.it/Consolato_Londra/Menu/I_Servizi/Per_i_cittadini/Studi/Dichiarazioni_di_valore/

 
  • Twitter Basic Black
  • Facebook Basic Black
  • Google+ - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram Basic Black

Via Piemonte, 4 | Ascoli Piceno | 63100 AP | tel e fax +39 0736 34 34 04 | mobile 340 47 18 524

 

© 2015 by Music Academy Ascoli

Iscriviti agli Aggiornamenti

Home

 

Scuola

 

Corsi